logo
 
?

демо версия казино вулкан

A volte ti sembra di amarlo, altre volte non ti piace neppure. E se invece stai con lui/ lei e ti lasci sfuggire il vero amore della tua vita? Questa condizione è talmente spiacevole che alcune persone non riuscendo a sentirsi abbastanza sicure dei sentimenti che provano verso il loro partner possono giungere alla decisione di rompere la relazione.

Spesso ti chiedi se è la persona giusta e non riesci a trovare una risposta a questa domanda: il tuo partner è fantastico per certe cose ma carente sotto altri aspetti.fare? Ma anche la decisione di finire la relazione non sortisce l’ effetto liberatorio desiderato: con il passare dei mesi il dubbio di aver fatto la scelta giusta, rinunciando ad un rapporto tutto sommato soddisfacente, diventa sempre piu’ forte.

Nei casi peggiori , anche se hai la sensazione di non essere innamorato di lui/ lei, non riesci a lasciarlo. Se ho dei dubbi significa che c’è qualcosa che non va nella relazione?

Insomma il tempo passa, i dubbi restano e tu sei sempre piu’ incapace di prendere una posizione ben precisa verso il tuo partner: non riesci a lasciarlo ma nemmeno ad impegnarti con lui/lei.

Anche le relazioni piu’ felici possono attraversare dei momenti di incertezza: anche le coppie piu’ affiatate possono chiedersi talvolta se stare insieme sia la scelta giusta.

Quello che differenzia un dubbio legittimo da un dubbio dettato dall’ansia è la frequenza e l’intensità del dubbio.

Le persone con problematiche di “ansia da relazione “possono trascorrere ore ad analizzare minuziosamente i pro e i contro del loro rapporto per cercare di rispondere alla domanda: ” Sto con la persona giusta? Il dubbio di poter stare con la persona sbagliata si accompagna alla necessità impellente e angosciante di ottenere una risposta immediata, assoluta e incontrovertibile a questa domanda.

Purtroppo piu’ la persona con “ansia da relazione” si arrovella per trovare una risposta a questa domanda meno ci riesce ( e l’ansia sale! Non esistono infatti dei criteri razionali univoci e incontrovertibili per decidere se una relazione è proprio quella giusta.

La famosa lista di “pro e contro del rapporto ” che tutte le persone con “ansia da relazione ” fanno mentalmente, ha poco valore in sè, siamo noi a decidere che valore attribuire agli aspetti positivi e negativi della relazione. Il popolo di internet ha denominato disturbo ossessivo e compulsivo da relazione ( detto doc da relazione) questo dubitare continuo di aver scelto la persona giusta.

Il cosidetto “doc da relazione” consiste nel dubbio persistente sui sentimenti che si provano verso il proprio partner ( lo amo/ non lo amo?

) e sul bisogno di trovare una risposta a questo dubbio, verificando la validità della relazione.

Per giustificare a se stessi che la relazione che si sta vivendo è proprio quella giusta, si esaminano scrupolosamente i pro e i contro del rapporto con una particolare attenzione agli aspetti negativi che vengono amplificati.